Ricetta

Scrigno di Sapori Marchigiani

Lidia – Bologna (BO)
Portata Antipasti
Preparazione 170 minuti
Condividi

Ingredienti (per 8 persone)

Uova (3) fresche
Olio (50g) E.V.O
Farina (250g) manitoba
Parmigiano reggiano (100g) grattugiato
Lievito di birra (10g) freschissimo
Latte (100g) tiepido
Sale (5g)
Zucchero (5g)
Prosciutto cotto (200g) a fette sottili
Pecorino (200g) di Cervaro (AP)
Insalata (50g) lattuga
Funghi trifolati (100g) di bosco(porcini o galletti)
Pomodorini (300g) ciliegini
Salame (150g) Ciauscolo

Preparazione

1

Far sciogliere il lievito nel latte Dividere i tuorli dagli albumi. In una terrina capiente,mescolare i tuorli con il parmigiano, olio sale e zucchero.

2

Aggiungere il latte e il lievito sciolto e, lentamente, la farina. Completare l'impasto con gli albumi montati a neve molto ferma. Coprire il tutto con pellicola trasparente e lasciare lievitare in luogo tiepido finché la pasta è raddoppiata di volume. La consistenza deve essere morbida.

3

A questo punto, coprire il fondo di una teglia rettangolare con carta da forno e aggiungere l'impasto . Mettere in forno già riscaldato a 180°finché sarà dorato. ( circa mezz'ora) Per sicurezza fare la prova stecchino.

4

Togliere la torta dal forno e lasciarla raffreddare: solo allora, tagliarla a metà orizzontalmente.

5

Coprire la parte inferiore con prosciutto cotto e una cremaottenuta mettendo nel mixer la lattuga, il pecorino e i funghi . Coprire la farcia con la parte superiore della torta, pressarla dolcemente e tagliarla a quadretti.

6

Per rendere più appetitoso questo squisito antipasto, decorare ciascun quadretto con mezzo pomodorino ripieno di salame.Infine ,ogni quadretto va fissato con uno stecchino.

Il segreto dello Chef

Lidia

Accompagnare lo scrigno marchigiano con un calice di vino : Bianchello del Metauro, ben fresco. Ciao. Buon appetito!