Piadina Partenopea

Viviana
Anna maria – Forli (FC)
Portata Secondo
Preparazione 75 minuti
Condividi

Ingredienti (per 6 persone)

Preparazione

  • 1

    Procedimento per il ripieno: Separare le foglie di cime di para dai gambi e lavare in abbondante acqua. Far soffriggere in una padella antiaderente dai bordi alti, l' olio con l' aglio e peperoncino. Aggiungere le cime di rapa ancora grondanti di acqua, e coprire con un coperchio. Quando le verdure si sono appassite, aggiungere il sale e lasciare cuocere per circa 40 minuti. Arrostire le salsicce su una piastra ben calda. Procedimento per la piadina: Versare su una spianatoia la farina miscelata al lievito. Formare un cratere al centro e aggiungere l'olio, il sale ed impastare aggiungendo poco alla volta il latte. Lasciare riposare l'impasto avvolto in un canovaccio per 20 minuti. Dividere l'impasto in sei parti e stendere con il matterello, ottenendo sei dischi dello spessore di circa 4 millimetri. Cuocere le piadine su una teglia ben calda bucherellando la superficie con una forchetta. Girare da una parte e poi dall'altra per circa 3 minuti. Mettere su di un lato della piadina ancora calda uno strato di cime di rape, la salsiccia tagliata in due nel senso della lunghezza e delle fettine sottile di scamorza. Piegare la piadina facendo aderire bene i due lati, poi rimettere sulla piastra calda finche' il formaggio fonde. Servire quindi ben calde.