Pesche Dolci Ripiene con Panna e Mandorle

Annalisa – Galeata (FC)
Tutte le ricette di Annalisa
Portata Dessert
Preparazione 30 minuti
Condividi

Ingredienti (per 25 persone)

Frolla alla panna (1 panetto)
Panna fresca (250ml)
Zucchero velo (1 cucch)
Mandorle spellate e tostate (25)
Alchermes diluito con 5 cucch sciroppo di zucchero (1 bicc)
Zucchero velo per decorare (q.b.)

Preparazione

  • 1

    In una ciotola o sulla spianatoia impastate bene gli ingredienti fino a formare un panetto compatto, avvolgetelo nella pellicola e lasciate riposare la frolla in frigo per almeno 1 ora. Accendete il forno a 180° modalità statica

  • 2

    Riprendete l’impasto e staccate 1 porzione alla volta grande quanto una noce, arrotolatela a pallina poi appiattitela leggermente e col pollice create una fossetta al centro, posizionatele di mano in mano sulla teglia con parte incavata verso il basso, distanziandole e così fino ad ultimare l’impasto.

  • 3

    Infornate già a temperatura per circa 10-12′, i gusci delle pesche dovranno risultare dorati, a fine cottura posizionateli su gratelle a raffreddare. In una ciotola mescolate il liquore Alchermes con lo sciroppo, in un piatto lo zucchero a velo. Con le fruste dello sbattitore freddissime (mettele per 10′ in freezer) montate la panna con il cucchiaio di zucchero a velo, dovrà risultare ben soda.

  • 4

    Prendete una metà di pesca e ponete nell’incavo un cucchiaino abbondante di panna al centro mettete la mandorla e richiudete con l’altra metà, passate la pesca così composta velocemente nel liquore, (usando due cucchiai o guanti di lattice per non macchiarvi le mani), rotolate la pesca nello zucchero a velo ed infine a fare bella mostra di se in un pirottino di carta.