Crescia di Pasqua Dolce Marchigiana

Giuseppina – Mondavio (PU)
Crescia di Pasqua Dolce Marchigiana
Portata Dessert
Preparazione 120 minuti
Condividi

Ingredienti (per 6 persone)

Farina tipo 00 (650 g.)
Uova (4)
Zucchero (200 g.)
Burro (200 g.)
Latte (1 bicchiere)
Lievito di birra (40 g.)
Uvetta (a piacere)
Canditi (a piacere)
Buccia d'arancia grattugiata (a piacere)

Preparazione

  • 1

    Sbattere i tuorli con lo zucchero, quando l'impasto è diventato spumoso unire il burro a temperatura ambiente. Aggiungere il lievito di birra precedentemente sciolto nel bicchiere di latte tiepido e la farina. Montare l'albume delle uova a neve ed unire il composto ottenuto all'impasto. A piacere aggiungere uvetta, canditi e buccia d'arancia grattugiata. Lasciare lievitare, mescolare l'impasto e farlo lievitare nuovamente. Versarlo in un contenitore precedentemente imburrato ed infarinato e lasciar lievitare una terza volta. Scaldare il forno a 180° ed infornare. Dopo 30 m. controllare la cottura con la prova dello stecchino. Lasciar raffreddare e servire.

Parola di Chef

Giuseppina

Antica ricetta marchigiana da preparare nel periodo pasquale. E' la versione "dolce" della crescia di Pasqua salata. La ricetta è stata tramandata oralmente per diverse generazioni, pertanto unica nel suo genere.