Ricetta

Cicerchiata Marchigiana

Attilio – Mondavio (PU)
Portata Dessert
Preparazione 60 minuti
Condividi

Ingredienti (per 6 persone)

Farina (200g) tipo 00
Uova (2)
Zucchero (2 cucchiai) (1 per l’impasto e 1 per il caramello)
Olio di semi (1 bottiglia)
Miele (2 cucchiai)
Cacao amaro (1 cucchiaino)
Mandorle (q.b.)

Preparazione

1

Mescolare farina, uova e un cucchiaio di zucchero fino a ottenere un composto morbido e lavorabile.

2

Creare con il composto dei piccoli rotoli. Tagliare i rotoli in dadini tutti uguali. Friggere i dadini in abbondante olio di semi e lasciarli asciugare su carta assorbente.

3

Versare in una padella due cucchiai di miele e uno di zucchero per creare una sorta di caramello.

4

Inserire i dadini fritti nel caramello appena creato e aggiungere del cacao amaro, un cucchiaino sarà sufficiente. Mescolare i dadini fritti nella padella finché non sono avvolti dal caramello misto al cacao amaro.

5

Aggiungere mandorle sgusciate e ridotte a piccoli pezzi e mescolare ancora.

6

Versare il tutto su di una tavola di legno da cucina quando il composto è ancora caldo e appiattirlo con un cucchiaio fino ad ottenere un disco.

7

Lasciare solidificare, raffreddare e spostare su di un piatto per l’impiattamento.

Il segreto dello Chef

Attilio

Un miele di castagna, o semplicemente con un aroma particolare, e altri tipi di frutta secca possono rendere il piatto ancora più personale, scostandosi leggermente dalla ricetta tradizionale.