Ricetta

Cannelloni alla Rossini

Portata Primi
Preparazione 120 minuti
Condividi

Ingredienti (per 4 persone)

Ricotta (400 gr)
Parmigiano (150 gr) grattugiato
Uovo (1)
Salsicce (3)
Lardo (50 gr)
Maggiorana (1 ciuffo)
Basilico (2 mazzetti)
Salsa di pomodoro (3 cucchiai)
Acqua (1 bicchiere)
Cannelloni all'uovo secchi (12)
Burro (25 gr)
Sale e pepe (qb)

Preparazione

1

Per il ripieno setacciare la ricotta raccogliendola in una terrina e incorporare una presa di sale, metà del parmigiano e l’uovo intero. Mescolare con un cucchiaio di legno e lasciare riposare. Unire le salsicce che nel frattempo avrete spellato, sminuzzato e fatto saltare in padella a fuoco allegro (in questo modo avranno perso il loro grasso e saranno più digeribili).

2

Per il sugo preparare il battuto di lardo, maggiorana e basilico e trasferirlo in un tegame ad appassire nel grasso del lardo stesso. Unire la passata di pomodoro sciolta in un bicchiere d’acqua tiepida, lasciare raffreddare, salare leggermente e togliere dal fuoco.

3

Lessare i cannelloni in acqua bollente salata, scolarli a tre quarti di cottura, immergerli per un istante in acqua fredda e adagiarli su un canovaccio pulito. Quando saranno asciutti riempirli con il composto di ricotta e salsiccia e sistemarli in una teglia imburrata: irrorarli con il sugo, cospargerli con il restante parmigiano e infornarli a 200° per 20 minuti.