Branzino all’Adriatica

Viviana
Celeste – Longiano FC (FC)
Portata Secondo
Preparazione 45 minuti
Condividi

Ingredienti (per 2 persone)

Preparazione

  • 1

    In una pirofila rettangolare mettere l'olio, la cipolla a fette non troppo sottili, le patate a fette oblunghe e le zucchine a grossi fiammiferi, disposte più o meno a strati in questo ordine. Salare, pepare e cuocere in forno a 160 gradi per circa 15 minuti, di modo che le verdure arrivino circa a metà cottura e non troppo lessate.

  • 2

    Togliere dal forno, aggiungere i pomodori a fette, paprika, abbondanti manciate di origano. Infornare per altri 5 minuti, alzando un po' la temperatura. Sfornare e adagiare nella teglia lungo una diagonale, spostando un po' di lato le verdure, i branzini aperti a metà nel senso della lunghezza (con la pelle adagiata sul fondo della pirofila) e con la testa intera. Irrorare la carne dei pesci con un filo d'olio e spolverizzare con altro origano. Infornare a 180 gradi.

  • 3

    Dopo un po' dall'infornatura aggiungere le olive con un cucchiaio del loro olio e spalmare il patè sul pesce. Si consideri che la cottura del branzino durerà circa 20 minuti. Terminare la cottura.