Baraffocchi

Viviana
Gianmarco – Macerata Feltria (PU)
Tutte le ricette di Viviana
Baraffocchi
Portata Primo
Preparazione 75 minuti
Condividi

Ingredienti (per 6 persone)

Acqua (1 bicchiere) tiepida
Farina (400g) tipo 00
Farina di mais (200g)
Uova (3)
Caciotta a pasta molle del montefeltro (250g)
Parmigiano reggiano
Sale
Fagioli borlotti (350g) già lessati
Patate gialle (200g) a cubetti o affettate
Carota (1) a cubetti
Costa di sedano (1) a cubetti
Cipolla (1) tritata
Olio extravergine d’oliva (2 cucchiai)
Salsa di pomodoro (500 ml)
Acqua (1 bicchiere)
Sale

Preparazione

  • 1

    Miscelare le due farine e disporle a fontana, al centro rompere le tre uova, unire un pizzico di sale fino e un bicchiere di acqua tiepida.

  • 2

    Impastare fino ad ottenere una palla da lavorare poi energicamente per alcuni minuti. Il risultato è un impasto morbido e compatto. Lasciare riposare per 30 minuti fra due piatti: uno con il fondo un po' infarinato per evitare che la palla si appiccichi.

  • 3

    Stendere l'impasto con il matterello, fino ad ottenere una pasta grezza alta 2-3 mm, dalla quale si ricaveranno delle losanghe irregolari larghe 2-3 cm.

  • 4

    Cuocere la pasta in acqua bollente e salata, scolarla, condirla con il sugo e aggiungere a piacere caciotta tagliata a dadini.

  • 5

    Mescolare il tutto finchè il formaggio non comincia a filare.

  • 6

    Servire con una spolverata di Parmigiano Reggiano.# SUGO: nell'olio extravergine di oliva fare appassire sedano, carota e cipolla senza farli colorire troppo.

  • 7

    Versare poi la salsa di pomodoro, aggiungere il sale fino e un bicchiere di acqua, lasciare sobbollire per circa un'ora.

  • 8

    A metà cottura aggiungere le patate sbucciate e tagliate a tocchetti. Quando la salsa comincia ad addensarsi e le patate sono quasi cotte, aggiungere i fagioli borlotti e cuocere per altri 5-10 minuti per amalgamare tutti gli ingredienti.

Parola di Chef

Viviana Viviana

Un primo che, grazie al suo ricco sugo, può diventare un gustoso piatto unico.